Passa alle informazioni sul prodotto

Patch 1a Brigata Aerea Aeronautica Militare velcrata

€9,50 
Siamo spiacenti, questo prodotto è esaurito
EAN-n.d.

PRODOTTO UFFICIALE AERONAUTICA MILITARE CON OLOGRAMMA DI GARANZIA ANTICONTRAFFAZIONE

 

Questi articoli sono prodotti da canoni ben precisi di produzione dettati dal Ministero della Difesa

 

Patch con retro velcrato maschio/femmina

Misura 8,5 x 8,5 cm

  

La 1ª Brigata aerea "Operazioni speciali", è una grande unità dell'Aeronautica Militare, che integra aviomezzi per il trasporto tattico e truppe aviotrasportate, con il compito di gestire il settore delle forze speciali e delle forze di protezione della forza armata.

La 1ª Brigata aerea "Operazioni speciali", intitolata al tenente colonnello Vezio Mezzetti, ha origine dal "1º Stormo Caccia Terrestre" creato a Brescia il 7 maggio 1923 dotato di Hanriot HD.1, SPAD S.VII e SPAD S.XIII. Il reparto era formato dal 6º Gruppo di Aviano, dal 13º Gruppo Caccia di Venaria Reale e dal 23º Gruppo di Cinisello Balsamo.

Durante la seconda guerra mondiale fu di stanza dal 1940 al 1942 all'aeroporto militare di Trapani-Milo e venne sciolto in seguito al Proclama Badoglio dell'8 settembre 1943.

L'Aeronautica Militare il 1º maggio 1956 ricostituì il 1º Stormo Caccia Ogni Tempo dotato di North American F-86 Sabre che rimase operativa tre anni, fino a quando il 23º gruppo e tutti i caccia in carico, rimasero inquadrati nella 51ª Aerobrigata C.O.T., mentre il 6º ed il 17º Gruppo divennero I.T.

L'ultima freccia viene scagliata contro un condannato che invoca una morte pietosa senza dire il proprio nome. La donna l'accontenta: "incocca, tende, scaglia" (come efficacemente scrive D'annunzio nella descrizione dell'azione) e lo uccide.