Passa alle informazioni sul prodotto

Action Figure Hordak Master of the Universe Origins

€31,50 
EAN-887961934137

Prodotta dalla MATTEL l'action è in pvc e abs e misura 14 cm      

 

Dalla serie Mattel "Masters of the Universe Origins" arriva questo action figure altamente articolato e completamente snodabile. 

Misura circa 14 cm di altezza e viene fornito con accessori in una confezione blister.

 

Nel 1976 l'amministratore delegato della Mattel, Ray Wagner, rifiuta la proposta di lanciare la serie di action figure dell'allora sconosciuto Star Wars di George Lucas. Con il successivo inaspettato successo del film Star Wars e la valanga di merchandise correlato la Mattel prova a recuperare l'occasione persa con diverse linee di giocattoli, ma senza successo.

 

Durante una ricerca di mercato per una nuova linea di successo condotta su un campione di diversi bambini maschi statunitensi, Roger Sweet, il responsabile per i progetti della Mattel durante gli anni settanta e ottanta, riuscì a carpire ciò che i bambini volevano di più da una linea di giocattoli per soli maschietti: poter comandare, sentirsi potenti e che i buoni vincano sempre contro i cattivi. Il primo soggettista che lavorò alla storia dei Masters fu Donald F. Glut.

 

Nel 1980, Conan Properties contattò la Mattel per negoziare una linea di giocattoli basata sul loro film di prossima uscita, Conan il barbaro con Arnold Schwarzenegger. L'accordo non si concretizzò perché la Mattel ritenne che il film di Conan, a causa delle scene di violenza e nudo, fosse rivolto esclusivamente agli adulti e, di conseguenza, i bambini non avrebbero mai acquistato un prodotto legato a un film che non potevano neanche andare a vedere. Nonostante questo, un anno dopo, utilizzando parti della fortunata serie Big Jim, la Mattel realizzò dei prototipi di un eroe generico con un aspetto "barbarico" molto simile a Conan, che avrebbe potuto adattarsi a qualsiasi universo: He-Man. Queste varianti di prototipo condividevano la caratteristica principale che avrebbe decretato il segreto del successo della linea: creare nuovi personaggi utilizzando gli stessi componenti del corpo, variando solamente accessori e testa.

 

Dal concept iniziale, la Mattel produsse finalmente la linea "Masters of the Universe" alla fine del 1981, ma il grande lancio a livello globale avvenne nel 1982. Realizzati nel formato 5, 1/2 pollici, i personaggi vennero introdotta prima da dei mini-fumetti inclusi nelle confezioni delle action figure. I due personaggi principali furono He-Man "The Most Powerful Man in the Universe" (L'uomo più potente dell'universo) e la sua nemesi, lo stregone dalla faccia a teschio Skeletor "Lord of Destruction" (Il signore della distruzione), insieme ad altri personaggi principali come Teela, Man-At-Arms e Battle Cat.